Alessio, 26 anni: “così ritorno a vivere dopo il tumore”

Quella che vi raccontiamo oggi, è una storia bella, di quelle a lieto fine.

Una storia che coinvolge un ragazzo di soli 26 anni, combattere un tumore.

Alessio Panariello, 26 anni di Livorno, ha voluto testimoniare la sua storia a noi, e crediamo proprio che ne valga la pena leggerla, per trarne conforto ed ispirazione.

poetiestinti.com: Ciao Alessio, raccontaci un po’ di te!

A.P: Ciao, mi chiamo Alessio Panariello ho 26 anni e vivo a Livorno con la mia bellissima famiglia composta da me, mio fratello Matteo, mia madre Antonella, mio padre Luca, mio nonno Bruno, mia nonna Ivana. Ho studiato presso la scuola alberghiero, e mi piacerebbe intraprendere le orme di mio padre e trovare lavoro come macellaio. Nel tempo libero mi dedico a piccoli lavori grafici su pc, ma la mia più grande passione è il calcio.

poetiestinti.com: Cosa ti è successo?

A.P: Circa 1 mese fa, ho incominciato ad avere dei forti mal di testa, che mi hanno costretto a passare a letto la maggior parte delle mie giornate. In questa condizione avevo perso l’appetito e l’interesse per tutte le mie passioni. Dopo alcune settimane in cui la situazione non migliorava, mia zia preoccupata delle mie condizioni ha deciso di chiamare il nostro medico di famiglia, il quale preoccupatosi a sua volta, mi ha prescritto una risonanza per capire le origini del mio forte mal di testa. I miei genitori, un paio di giorni dopo la richiesta del medico, mi hanno accompagnato a fare la risonanza. Il risultato di questa ha subito allarmato il medico del centro, il quale ha suggerito ai miei genitori di recarsi il più in fretta possibile al pronto soccorso.

Arrivati al pronto soccorso sono stato sottoposto a tutti gli esami del caso, che hanno poi confermato la presenza di una massa tumorale di circa 6 cm al cervello, e che dovevo sottopormi ad un intervento per rimuoverla; in quel momento mi sono sentito impotente di fronte ad una notizia che mai mi sarei immaginato. Tuttavia, grazie alla mia determinazione e all’affetto della mia famiglia ho raccolto le forze per affrontare anche questa durissima prova. Sono stato portato all’interno del reparto di neurochirurgia dove pochi giorni dopo(30/11/20) sono stato sottoposto ad un intervento necessario per rimuovere il tumore.

poetiestinti.com: Cosa provi adesso?

A.P: a distanza di pochi giorni dall’operazione, mi sento una nuova persona, come se fossi rinato una seconda volta. Ho una gran voglia di vivere, e quella parte di me che mi faceva sentire debole e cupo e incapace di reagire alle minime difficoltà, è sparita. Proprio grazie a queste bellissime sensazioni e a questa nuova energia positiva, io considero il 30/11/20 come il mio secondo compleanno.

poetiestinti.com: Quali sono le tue aspirazioni, dopo aver affrontato un’esperienza tanto forte?

A.P: Il mio obbiettivo più grande è quello di rimettermi in sesto per poter vivere il resto della mia vita da protagonista assoluto, perché sono convinto che ho ancora molte esperienze da vivere e voglio farlo con tutto me stesso. Per me la vita è un dono meraviglioso, e io ho avuto l’opportunità di poter ricevere questo regalo per ben 2 volte, e proprio per questo motivo non voglio sprecarla.

poetiestinti.com: Cosa consiglieresti agli altri, per continuare a sorridere come fai tu?

A.P: Quello che io consiglio, a chi in questo momento sta vivendo un’esperienza come la mia, è di non arrendersi mai e di combattere fino all’ultimo, cercando la forza necessaria in sé stessi e nelle persone più importanti della loro vita. Con la mia storia spero di poter dare conforto e forza a chi sta vivendo un momento difficile…

un caloroso saluto,

Alessio

Piaciuto l’articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Pubblicato da Salvatore Liggeri

29 anni, scrittore, viaggiatore perenne. Amo i boschi, le montagne e la libertà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: